Per la grinder di Pokermagia Sonia “CandyCash” Cosanni è stato un anno particolare: 12 mesi fa su People’s Poker fece suo il Velox con il jackpot da €120.000 portando a casa la bellezza di €96.000. Pochi giorni fa ha concluso questo magico percorso con altro colpo dei suoi, sempre ai €10, assicurandosi il Sit Lottery da €60.000.

Potrebbe sembrare un anno magico ma lo è stato solo in parte. Dietro al successo c’è tanto impegno, fatica, studio e sacrificio, immense gioie ma anche delusioni profonde. Lei ammette con umiltà: “su People’s ci sono tanti players più bravi di me. Devo solo studiare ed imparare tanto, non sono imbattibile”. Eppure è stata così fredda da vincere due jackpot importanti.

Per chi si nutre di pane e Spin, sa che non può essere sempre una passeggiata, anche quando vinci due jackpot di questa portata. Ma Sonia è stata brava a chiudere la partita in sole 14 mani: “visto che mi sto impegnando tanto è giusto dare il massimo per vincere un Velox x 2 o il jackpot”.

Entra subito nella scuola di poker più prestigiosa d’Italia! Clicca qui e inviaci un messaggio!

Certo competere ancora per un jackpot del genere fa effetto: “non avrei mai pensato di trovarmi ancora a giocare con un payout così alto, ho pensato agli errori che ho fatto nei Velox precedenti e ho cercato di non ripeterli, facendo del mio meglio con tutto il bagaglio acquisito durante l’anno”.

Ha battuto due rivali siciliani: fundarogiu67 e randomxxxx: “sono due players che avevo già incontrato qualche volta e si son fatti valere. In heads-up oppo ha giocato un pò troppo passivo secondo me, ma vista la cifra in gioco immagino che si sia chiuso un po’ per questa ragione”.

La grinder veneta è tosta, difficilmente molla l’osso anche quando le cose non si mettono nel verso giusto: “per tutto l’anno ho grindato ai €20 di People’s ma non sono riuscita a battere il livello”.

Sonia parla delle sue difficoltà: “ad un certo punto abbiamo deciso di fare level down ai €10. Volevo riprendere un pò di fiducia e migliorare sotto l’aspetto tecnico”.

Il problema è che spesso questi passi indietro sono vissuti dai players non nella maniera giusta: “L’ avevo presa come un fallimento e stavo per gettare la spugna, ma siccome ho la testa dura, mi sono rimboccata le maniche per tornare, spero più agguerrita che mai a giocare il livello più alto di People’s”. L’appuntamento è per una nuova sfida ai €20, almeno questo è quello che emerge dalla sua voce: una bella sete di rivincita.

“CandyCash” però continua a non voler fare voli pindarici:continuo a lavorare part time, serve anche per tenere i piedi per terra” nonostante due super jackpot finiti nelle sue tasche.

Sonia è una donna concreta: poche parole e molti fatti. “Nel poker voglio fare un passo alla volta per vedere fin dove posso arrivare. Ci tengo a ringraziare pubblicamente lo staff e tutti i coach di Pokermagia, senza questa Scuola non sarei mai stata una player vincente in questa disciplina. Lavoro e umiltà continuano ad essere i suoi due punti di forza, oltre ad una passione forte per il poker.

Entra subito nella scuola di poker più prestigiosa d’Italia! Clicca qui e inviaci un messaggio!